1441 KAWASAKI Moto

KAWASAKI

La casa giapponese Kawasaki può vantare una storia lunga più di un secolo. L'azienda di Shozo Kawasaki fu fondata a Tokyo nel 1878 e inizialmente era nota come Cantiere Navale Kawasaki Tsukiji. Kawasaki costruì la prima locomotiva a vapore del Giappone e con le sue navi rese la Marina nipponica un duro avversario durante la Seconda Guerra Mondiale. La compagnia giapponese ottenne grandi successi non soltanto nella costruzione di treni e navi, ma si distinse anche nella produzione di aerei, automobili e motociclette e nell'edilizia. In Svizzera e nel resto d'Europa, tuttavia, Kawasaki è celebre soprattutto per le sue motociclette: ciò dipende anche dal cambio di produzione Kawasaki dal secondo dopoguerra in poi, quando la compagnia decise di concentrarsi maggiormente sulla loro produzione. Nel 1961 fu lanciata sul mercato la prima moto Kawasaki, la 125 B7. Con il suo motore monocilindrico da 150 cm³, la potenza era tuttavia ancora piuttosto modesta. Le cose cambiarono con il modello Kawasaki W1 del 1966, con 50 cavalli e 650 cm³ di cilindrata. Negli anni '80, la potenza delle motociclette Kawasaki raggiunse anche i 130 cavalli e sempre maggiore popolarità nonostante le difficoltà di controllo di una tale potenza. Il marchio Kawasaki ha continuato a suscitare passioni in tutto il mondo del motociclismo, negli anni infatti ha prodotto alcuni tra i modelli più amati dagli appassionati, come la Ninja, nelle sue diverse versioni e allestimenti. È possibile comprare ancora oggi in Svizzera vari modelli Kawasaki, nuovi o di seconda mano, in diverse categorie di prezzo. Se volete comprare una moto Kawasaki siete dunque nel posto giusto per cercare il vostro prossimo modello, nuovo o usato.