Le bike in uscita sul mercato nel 2014

Nel 2014 verranno lanciati sul mercato tanti modelli nuovi. Vi presentiamo gli highlight.

BMW

I bavaresi regalano una “sorellina” alla loro supersportiva S 1000 RR. Ma niente paura, la S 1000 R eroga sempre una potenza di ben 160 CV.

In fase di sviluppo l’accento è stato posto sulla curva di regime che su qualsiasi terreno assicura una presenza sicura di sé, mentre il prezzo base di 14 900 franchi promette di dare battaglia alla concorrenza.

Ducati

Dal 2014 il modello di successo Monster sarà disponibile anche in versione 1200. 135 CV e 15 790 franchi sono un bel mix. E chi vuole di più, può optare per la Monster 1200 S da 145 CV, per un prezzo a partire da 17 990 franchi.

Entrambe le versioni dispongono di un nuovo display degli strumenti che, in base alla modalità di guida selezionata, presenta un layout diverso. A partire da marzo le due bike saranno disponibili dai concessionari.

Harley-Davidson

Novità nel portfolio del tradizionale marchio americano: una “piccola” V-Rod. Dietro la denominazione di Street 750 si nasconde una bike da 218 kg con un motore V-Twin (prevedibilmente da 48 CV).

La nuova Street sarà la bike più conveniente della gamma Harley e, a partire dalla seconda metà dell’anno, arriverà anche sul nostro mercato.

Honda

Honda ha in programma un ghiotto boccone per gli appassionati delle superbike: a partire da febbraio i giapponesi propongono la Fireblade SP. Materiale di qualità (Öhlins, Brembo) e 181 CV giustificano il prezzo ragguardevole di ben oltre 20 000 franchi. Per una pura esperienza motoristica Honda ha sottoposto la bike anche a una dieta di alleggerimento.

Kawasaki

La prossima generazione di Kawasaki della Z1000 brilla per un design completamente nuovo. Fari LED, un nuovo display degli strumenti e un rumore di risucchio più percepibile destano curiosità. La nuova Z1000 si può acquistare da subito a partire da 14 900 franchi.

KTM

Con il nome del modello RC gli austriaci presentano direttamente una nuova serie. È possibile scegliere tra la RC 125 (15 CV, 135 kg, a partire da 5 990 franchi) e la RC 390 (44 CV, 147 kg, a partire da 7 290 franchi).

Entrambe le bike vengono azionate da un motore a un cilindro e arriveranno sul mercato svizzero nella seconda metà dell’anno.

Triumph

Triumph lavora sui pesi massimi. Si pensi alla Thunderbird LT: 380 kg catapultano il cruiser nella lega dei pesi massimi della Harley. Un motore twin parallelo 1699 ccm da 94 CV e 151 Nm di coppia assicura la propulsione della bike.

Lo sfizio estetico sono i pneumatici muro bianco. Prezzi e date verranno resi noti a febbraio in occasione della Swiss Moto 2014.

Yamaha

Sedile eretto, baricentro spostato molto in avanti: con queste caratteristiche la nuova Yamaha MT-07 mira a conquistare appassionati in Svizzera.

74,8 CV, ABS e 182 kg di peso promettono divertimento alla guida. A partire da marzo la bike sarà disponibile dai concessionari a un prezzo compreso tra circa 7 000 e 8 000 franchi.

Parlate con